“Un grande onore per me regalare una copia della Costituzione ai neo 18enni di San Nicandro Garganico”

“E’ stato un grande onore per me partecipare alla cerimonia di consegna della tessera elettorale per neo-diciottenni di San Nicandro Garganico, organizzata per la prima volta dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Matteo Vocale – che ringrazio per l’attenzione e la sensibilità mostrata -, poter loro regalare una copia della Costituzione, spiegare loro l’importanza del voto: il modo di rendersi protagonisti attivi del proprio destino, non semplici spettatori. Il personale contributo per cercare di cambiare e migliorare il Paese, non solo la propria vita; per difendere battaglie di civiltà e conquiste raggiunte dopo tante cadute e sconfitte. L’opportunità di manifestare consenso e dissenso, di protestare, di rivendicare e proteggere la propria esistenza, la legittima voglia di presente e di futuro, un futuro che non può prescindere dal riconoscimento della loro importanza, della loro energia, del loro entusiasmo, della loro curiosità, della loro passione, della loro determinazione, del loro coraggio. Come ha rimarcato anche la ministra per la gioventù Fabiana Dadone in collegamento streaming, in un sentito intervento nel quale ha loro ricordato che saranno i primi, nella storia della nostra Repubblica, a votare anche per il Senato, a coronamento di un lungo percorso mirato alla sempre maggiore inclusione e al coinvolgimento dei ragazzi nei processi decisionali.

La libertà è partecipazione, cantava Giorgio Gaber, e la conoscenza è partecipazione: così, per diventare cittadini consapevoli, prima ancora di studenti modello o professionisti brillanti, sperando di riuscire a superare tutti gli ostacoli che si incontreranno lungo il vostro cammino, quel piccolo e prezioso libretto deve diventare un riferimento imprescindibile anche e soprattutto per loro, che presto saranno chiamati al primo, importante appuntamento con i referendum”.

 

No Comments Yet

Comments are closed