Chi sono

Sono nata a Catania ma vivo a San Nicandro Garganico (Fg). Dal 2012 ho iniziato ad impegnarmi politicamente sul territorio garganico. Un inizio dinamico,bello,ma anche difficile insieme ad un bel gruppo di ragazzi. Abbiamo iniziato organizzando incontri con la cittadinanza per far conoscere il MoVimento 5 stelle e il suo programma. 

Nel 2013 ci siamo impegnati per la campagna elettorale delle elezioni nazionali, il MoVimento ha ottenuto un buon risultato. L’attività è continuata per giungere, poi,  alla formazione della lista per le elezioni Comunali del 2013, dopo le dimissioni del sindaco in carica dopo nemmeno due anni.

Il gruppo ha deciso che dovevo rappresentare gli attivisti di San Nicandro Garganico come candidato sindaco.

Sono stata la prima candidata donna del paese, una rivoluzione nel 2013,  insieme alla presentazione della lista del MoVimento , in un paese legato molto ai vecchi partiti e al voto famigliare. 

Dopo le elezioni comunali siamo tornati ad occuparci del territorio, nonostante nessuno di noi sia  stato eletto. Non ci siamo arresi e abbiamo continuato la nostra attività politica con numerose iniziative. 

Ho sempre coniugato la mia passione politica, i miei studi (Laurea in Economia e gestione delle imprese turistiche conseguita all’ Università degli Studi di Catania – Facoltà di Economia) con la passione per il mio territorio adottivo: il Gargano, che, come diceva Lucio Dalla “ti riempie gli occhi ma non li ferisce, tra il fresco delle rocce e il respiro degli ulivi, fra case medievali della bianca dignità del tempo e della memoria rinnovata tra il gotico romanico e longobardo che vuole dire soprattutto pugliese.  Pugliese dei miracoli, dei nomi e dei diavoli, del misticismo e della laica allegria del vento sempre complice e al servizio del pastore e dell’ulivo che suda il caldo dell’estate più bella, più blu di cielo e più bianca di luce che c’è, una terra benedetta”.  

Dal 4 marzo del 2018 sono portavoce del Movimento 5 stelle alla Camera, eletta nel collegio plurinominale PUGLIA – 04.